Vai al contenuto

Articoli etichettati ‘viaggi’

26
Set

11° raduno Ford Puma Club

Si è svolto domenica scorsa l’11° raduno del Ford Puma Club Italia in una cornice decisamente adatta all’evento: la città di Maranello e la Galleria Ferrari.

E’ stato un lungo e stancante fine settimana ma ne è valsa la pena: partiti alle 8:30 di sabato mattina e tornati alle 22:30 di domenica sera. Già dal sabato pomeriggio ci si ritrova, con i primi arrivati, davanti al motel dove passeremo tutti la notte, poi cena tutti insieme (e già siamo una 30ina di persone) e, dopo le ultime chiacchiere, tutti a dormire.
La mattina dopo ci si mette in marcia per raggiungere il parcheggio della Galleria Ferrari a Maranello. Un’ora per salutarsi e fare qualche foto, un salto a vedere una Ferrari che girava nella pista di Fiorano e poi si entra… Ferrari di ogni tipo e annata, dalle auto da corsa alle stradali, dalla metà del secolo scorso alle più recenti produzioni come la Enzo. Tante auto e tanti motori montati sui cavalletti per mostrarne ogni dettaglio. La cosa più impressionante, che non si vede normalmente in televisione, è la cura maniacale dei dettagli nelle ultime monoposto di F1: sottili lamine di carbonio con piccolissime variazioni di inclinazione, roba di un paio di millimetri, per deviare di quel tanto che serve i flussi d’aria.
Fanno bella mostra di sé anche le auto stradali più famose della casa di Maranello come F40, F50 o 360 insieme ad auto di produzione decisamente più datata ma che conservano sempre il loro fascino.
In sostanza la galleria vale tutto il prezzo del biglietto, oltretutto molto onesto 12€ quello intero.

Un ringraziamento, doveroso, a Franz per l’ottima organizzazione del raduno.

Trovate tutte le foto qui.


Nessun commento
31
Ago

Ferie estive

Quest’anno, per la prima volta da quando ho iniziato a lavorare, ho fatto le ferie estive! 3 settimane di ferie, forzate perché la mia ditta chiudeva, che sono finite in fretta anche perché la prima settimana l’ho persa in buona parte a lavorare. Le altre due settimane le ho passate una al mare e una in giro per il centro Italia.

Quasi 1500Km in meno di 10 giorni: il 18 agosto raduno con alcuni pumisti sul lago Trasimeno, partenza la mattina e rientro in serata; la settimana dopo, il 22, si riparte all’avventura, senza aver prenotato nulla, per il lago di Campotosto, una notte li e la mattina dopo di nuovo in viaggio verso il Parco Nazionale d’Abruzzo, ingresso Marsica Fucense, direzione Pescasseroli. Pranzo veloce in paese con un pezzo di pizza e di nuovo in marcia attraversando, di passaggio, Opi e Villetta Barrea per fermarsi poi una mezz’ora a Barrea. Qualche foto al lago e si torna in macchina per andare a Civitella Alfedena, gelato per rinfrescarsi e tentativo, vano, di vedere i lupi che dovrebbero essere in un recinto sotto la città. Tornando verso Pescasseroli, dove si è deciso di passare la notte, ci si ferma a vedere la Camosciara: parcheggio all’inizio della strada e 2,5Km di salita da fare, a scelta, con un trenino, una carrozza, un cavallo, una bici o le proprie gambe; la scelta è ricaduta su quest’ultima possibilità. Saliti e riscesi ci si rimette in auto e si va a cercare una sistemazione per la notte. La mattina dopo sveglia e rientro verso Roma con tappa a Forca D’Acero per una passeggiata nel bosco.

Due giorni dopo si riparte per andare prima ad Amelia per cena e pernotto, poi due giorni vicino Acquapendente, dalle parti di Bolsena, per festeggiare il compleanno di Flavio all’insegna di cinghiale e tiramisù.

Un viaggio molto movimentato, senza lunghe soste e senza troppi programmi: si arrivava in un posto e si decideva dove andare dopo.

Tutte le foto del viaggio, comprese quelle stupide, sono nell’apposita sezione.


18 commenti