Vai al contenuto

12 dicembre 2011

VisualMicro – Programmare Arduino con Visual Studio

VisualMicro
Arduino è un’ottima piattaforma hardware di prototipazione ma, per chi sviluppa software, l’IDE non è il massimo, è poco più che un editor di testo con colorazione della sintassi per delle keyword predefinite. Svolge egregiamente il suo lavoro ma è decisamente basilare.

Il progetto VisualMicro è nato per poter utilizzare l’ottimo IDE Visual Studio per la scrittura di sketches, sfruttandone tutte le caratteristiche avanzate tra cui, sicuramente, spicca l’IntelliSense che velocizza notevolmente la scrittura del codice. Per fare ciò, gli sketches vengono inclusi in progetti con la struttura del C++, pur mantenendo la loro identità di .pde o .ino, garantendo la possibilità di essere sempre aperti con l’IDE standard.

Oltre all’editor, VisualMicro, si integra con il compilatore nativo di Arduino e il relativo uploader, per caricare lo sketch sulla scheda subito dopo la fase di compilazione e senza dover uscire dall’IDE, e mette a disposizione delle finestre di serial monitor che possono anche essere aperte per più porte seriali contemporaneamente.

L’installer è scaricabile da qui e il setup si completa in pochi semplici passi. Terminata la fase di installazione bisogna assicurarsi, prima di lanciare Visual Studio che il nostro utente di Windows abbia i permessi di scrittura per la cartella in cui risiede l’ambiente di Arduino o, più semplicemente, basta eseguire Visual Studio come amministratore, cliccando col tasto destro sull’icona.

Appena aperto l’ambiente, ci verrà mostrato un messaggio che ci invita a configurare, nelle opzioni di Visual Studio alla voce VisualMicro, il percorso dove risiede il file Arduino.exe. Fatto questo, dovremmo vedere una nuova toolbar con dei menù a tendina che contengono l’elenco dei vari modelli di Arduino per cui si può compilare e caricare il codice.

Il vantaggio più grande di VisualMicro sta nella fase di scrittura del codice; uno svantaggio è che vengono “sporcate” le cartelle degli sketches dai vari file di progetto necessari per il funzionamento di Visual Studio che creano un po’ di confusione quando si vuole tornare ad utilizzare l’IDE standard.

Leggi altro da Arduino

Articoli simili:

Risparmiare memoria su Arduino
Usare printf su Arduino per concatenare le stringhe da stampare
Arduino Day 2012

Condividi ciò che pensi, scrivi un commento.

(required)
(required)

Nota: HTML è permesso. Il tuo indirizzo e-mail non sarà mai pubblicato.

Sottoscrivi i commenti