Vai al contenuto

20 maggio 2011

3

Fotogallery: sito personale o servizio online?

LightroomHo deciso di riprendere a pubblicare online qualche mio scatto fotografico ed ho iniziato il processo di selezione del luogo dove pubblicare le foto. La prima domanda che mi sono posto è stata: metto le foto sul mio sito o su uno dei vari siti di fotosharing?

Benché tempo fa avessi messo una gallery fotografica in questo sito, la cosa ad oggi non mi convince più di tanto. Una gallery sul proprio sito sicuramente garantisce la massima flessibilità di utilizzo e la massima personalizzazione, non ha limiti di archiviazione, se non quelli dell’hosting, di dimensione delle immagini, di album… quindi, ad un primo sguardo, rappresenta sicuramente una buona scelta per pubblicare molte foto (3000-4000 foto l’anno, di cui mediamente 1/10 o poco più sono quelle che meritano di essere pubblicate e comunque la gente si stufa a guardare più di 20-30 foto alla volta). L’aspetto negativo, però, è la visibilità delle foto decisamente ridotta, essendo il sito conosciuto solo dai miei amici e neanche tanto frequentato 🙂 Si ritorna quindi al dilemma che mi ponevo quasi un anno fa: ha ancora senso un sito personale quando ormai la gente è accentrata sui social network? Volendo restare nell’ambito degli amici, se pubblico le foto su Facebook, sicuramente hanno più visibilità che se le pubblicassi su questo sito, frequentato ormai solo da un paio di fedelissimi 😉

Andando alla ricerca di una visibilità più estesa delle foto, la risposta è stata abbastanza ovvia: pubblicarle su uno dei siti di fotosharing già esistenti.

Il passo successivo è stato quello della scelta del sito in cui ospitare le foto tra la miriade di servizi disponibili. Tre anni fa avevo aperto un account su Flickr, quindi la decisione potrebbe sembrare già presa ma, anche in questo caso, non sono del tutto convinto; di quelle poche foto che avevo pubblicato, con tutte le attenuanti del caso, la visibilità non mi è sembrata il massimo e inoltre potrei raggiungere abbastanza in fretta i limiti dell’account gratuito, soprattutto quello delle 200 foto visibili, quindi dovrei ben presto passare ad un account pro, che non è una gran spesa ma non mi sembra saggio affrontarla per un servizio che non so ancora se mi soddisferà a pieno.

Guardandosi in giro ci sono altri siti già affermati, anche se Flickr resta probabilmente il più popolare tra la gente, tra cui mi hanno attirato particolarmente deviantARTSmugMug. Il secondo richiede un canone annuale dopo un periodo di prova gratuita, mentre il primo è del tutto gratuito e offre funzioni “premium”, non fondamentali al mio scopo, pagando un obolo. Avendo già un amico su deviantART, ho deciso di provare questo servizio.

Ad oggi non ho ancora preso una decisione definitiva sul servizio da utilizzare e sto pubblicando più o meno le stesse foto in entrambi i siti per cercare di valutarli al meglio in circostanze il più simili possibile. Se volete dare un’occhiata alle gallery, magari per darmi un’opinione da visitatori sui siti, questi sono gli indirizzi:

http://www.flickr.com/photos/osmosis79/
http://osmosis-it.deviantart.com/

Articoli simili:

Siti preferiti disponibili ovunque
Aggiornata la galleria fotografica
Catalogare le foto: Picasa vs Lightroom
  1. Mag 20 2011

    Daniè… stesso “problema” che mi ponevo anche io 😉 Ma su Flickr oltre al limite dei MB (che ho raggiunto con un solo upload) c’è anche il limite delle foto visibili?! Cioè anche se inserisco 1000 foto… se ne possono vedere solo 200?

    Per quanto riguarda mettere foto online… secondo me ci sono due casi 😉

    Farle vedere agl’amici… e quindi magari FB/Flickr (da valutare appunto anche deviantart… ma lo vedevo più che altro come sito per cose artistiche… non proprio per share di foto)

    Altrimenti… per farle “criticare” e ricevere commenti per miglioramenti o altro… direi che il forum Photo4u potrebbe essere una buona cosa 😉 l’hai mai visto?

    Sciao 😉

  2. Mag 23 2011

    Io rimango tra gli aficionados del faidate… Se le foto le corredi di titoli e descrizioni acquistano visibilità tramite i BOT dei motori di ricerca … Alla fine chi è che cerca una foto direttamente su deviantart?? Andiamo tutti sui google, scriviamo quello che ci interessa e poi andiamo su immagini dopo aver fatto la ricerca. E poi se non vuoi fare il fotografo che ti frega della visibilità agli sconosciuti … Nessuno ti vieta di mettere il link su FB ogni volta che pubblichi un nuovo album 😉

  3. Mag 23 2011

    @Saint: uno dei limiti è quello delle ultime 200 foto visibili. Se ne carichi 1000 si vedono solo le ultime 200 caricate. Se poi fai l’upgrade al pro tornano tutte visibili. Per l’upload mensile, conviene mettere su le foto a risoluzioni più basse, 1024 o 2048 pixel orizzontali a 72dpi, JPEG qualità 80/85, visivamente non c’è una gran differenza ma a livello di peso c’è una riduzione notevole. Le 50 foto che ho caricato io ultimamente non arrivano a 20MB.
    Photo4u lo conosco, c’è anche il forum della Nital (Nikon Italia) che è molto popolato e fatto bene ma non sempre i commenti sono costruttivi, soprattutto se sei uno nuovo, di solito, non sono in molti che ti si cagano.

    @Dino: non voglio proprio fare il fotografo, anche se non mi dispiacerebbe, ma comunque dare visibilità agli sconosciuti alle mie foto. Volendole far vedere solo agli amici, effettivamente, basta anche FB o un album sul proprio sito poi condiviso su FB… ma sempre di FB si parla in fondo.

Condividi ciò che pensi, scrivi un commento.

(required)
(required)

Nota: HTML è permesso. Il tuo indirizzo e-mail non sarà mai pubblicato.

Sottoscrivi i commenti