Vai al contenuto

12 ottobre 2006

13

Lava lamp

Inventato negli anni ’60, di cui è diventato simbolo, questo oggetto ipnotico mi ha sempre affascinato. Una bottiglia piena di liquido in cui è inserita della cera (la “lava”), il tutto con colori a piacimento, e sul cui fondo c’è una lampada. Il funzionamento è semplice e si basa sul fatto che scaldando un corpo questo diminuisce la sua densità, ecco quindi che, scaldando la cera fredda, più densa del liquido e quindi che giace sul fondo, questa diminuisce la sua densità fino a pareggiare ed essere superata da quella del liquido iniziando quindi a salire verso la cima della bottiglia. Qui la cera si raffredda, torna ad essere più densa del liquido, e scende di nuovo verso il fondo dove ricomincia il ciclo.

Lava lamp

Lava lamp

Il movimento della cera all’interno della bottiglia è quindi ciclico ed interminabile (a patto di non spengere la lampada, ovviamente) e la cosa affascinante è che il tutto è randomico, quindi la cera formerà sempre “bolle” diverse che salendo si scontrano e fondono con quelle che scendono creando forme tondeggianti sempre nuove. I colori che vanno dal rosso al blu, dal verde al viola contribuiscono a rendere il tutto decisamente psichedelico. Spengete la luce della stanza, mettete su un disco dei Pink Floyd (la traccia Echoes dell’album Meddle mi sembra più che adatta) e godetevi appieno la lampada!

L’originale è prodotta dalla Mathmos sotto il nome di Astro ed ha un costo notevole; se ne trovano in commercio delle “copie” dai prezzi decisamente più abbordabili e addirittura delle versioni taglia mini da collegare via USB al pc. Quello che fa la differenza tra l’originale e le riproduzioni, credo sia il contenuto: affinché la lampada funzioni bene e il movimento sia bello da vedere è necessario trovare la giusta densità per gli elementi da accoppiare, liquido e cera.
Esistono poi delle lava lamp che, invece di formare poche grosse bolle, formano centinaia di piccole bollicine (grazie a una retina messa sul fondo che separa la cera mentre sale) il cui effetto è quello di irradiare una luce simile alle palle da discoteca piene di specchi.

Ah… una volta accesa, prima che la cera si metta in movimento, ci vogliono 5-8 minuti… non fate come il tizio che, impaziente di vedere il movimento, ha messo la sua lava lamp sul fornello e gli è esplosa in faccia causandone la morte!

Leggi altro da Gadget

Articoli simili:

Porta carta igienica per iPod
Logitech Harmony Remote 885
Logitech Squeezebox Duet
13 Commenti Scrivi un commento
  1. Annie
    Ott 12 2006

    Ma davvero qualcuno ha messo la lava lamp sul fornello??? Ma… Ma… MAH!

  2. Anonimo
    Ott 15 2006

    Anche tu ora hai la tua lava lamp blu e verde… 😀 😀 😀

    Mi raccomando ricordati che brucia dopo un po… e non rimanere paralizzato ad osservarla… 😉

  3. Ott 15 2006

    E’ una figata 😀 Non sarà l’originale ma costa molto meno e funziona uguale (presa da Cultimo) 😀

  4. Nov 2 2006

    è stupenda.. io l’ho presa in spagna anni fa (ultimo anno delle superiori).. liquido arancione e cera rossa..
    è spettacolare!

    Altri gadget simili che mi piacciono parecchio sono anche quelli a principio magnetico.. 😉

    cmq complimenti al tizio che l’ha scaldata sul fuoco.. 😮
    ma metterla a bagnomaria no? 😀

  5. Nov 6 2006

    Quelli a principio magnetico tipo?

    A me attira un sacco anche la plasma ball 🙂

  6. Peggy
    Nov 21 2006

    … a me invece quella a fibre ottiche… 😉 che è anche molto simpatica da toccare…

  7. Peggy
    Dic 27 2006

    Per Natale mi hanno regalato una lampada blu a fibre ottiche… troppo bellaaaaaaa… 😀

  8. vale
    Dic 20 2008

    scusate dve si possono trovare queste !”lava-lamp”

  9. Dic 22 2008

    Io l’ho comprata in un negozio della catena Cultimo.

  10. Gen 27 2009

    Dagne’ … carino il nuovo tema .. era un po’ che non passavo … comunque vedo che anche qui ci sono ragnatele eh …

    cancella due link dal blogroll ( dstyles e dvd-ita ) e aggiungi thedeadmonkey.com 😉

    bella li …

  11. Lulu
    Gen 26 2010

    Ciao… Ho comprato una lava lamp da ebay e mi è arrivata ieri… ieri ha funzionato bene… poi adesso si è formato una specie di fungo che parte dalla base e arriva in cima e non fa più le bolle 🙁 come fare??? 🙁

  12. Feb 3 2010

    Può essere dovuto a una temperatura della lampada troppo bassa che non riesce a sciogliere adeguatamente la cera, magari perché s’è spostata leggermente o solo perché fa più freddo!

Condividi ciò che pensi, scrivi un commento.

(required)
(required)

Nota: HTML è permesso. Il tuo indirizzo e-mail non sarà mai pubblicato.

Sottoscrivi i commenti